Formare ed Informare

www.notarius.it…
Leggi di più

Dichiarazione di successione
Dichiarazione di successione
La successione si apre al momento della morte. Se il defunto non ha predisposto un testamento gli eredi, i legatari, i tutori o i curatori dell'eredità, gli esecutori testamentari o le persone che per effetto della dichiarazione di morte presunta dell'erede sono immessi nel possesso dei beni sono tenuti a presentare la dichiarazione di successione.

entro 1 anno dalla data del decesso all'ufficio del Registro competente in base all'ultima residenza del deceduto.?L'imposta sulle successioni era stata soppressa dal 25.10.2001, indipendentemente dal valore dell'asse ereditario e del grado di parentela tra defunto e beneficiari, pertanto tale obbligo restava…
Leggi di più

Cancellazione di ipoteca
cancellazione di ipoteca
Cancellazione di ipoteca
Compito del notaio è verificare la corrispondenza tra il titolo di provenienza dell’immobile (presente nel contratto di mutuo) e la relativa nota di iscrizione al fine di evitare errori nella cancellazione.

Una volta stipulato l’atto di assenso a cancellazione ipotecaria, il notaio procederà alla cancellazione presso l’Ufficio del Territorio (Servizio di Pubblicità Immobiliare ) competente presentando il relativo annotamento (richiesta di cancellazione) unitamente alla copia autentica dell’atto di assenso.
Come si legge l'atto notarile
L’atto di assenso a cancellazione di ipoteca è un atto unilaterale. In pratica il notaio autentica il consenso alla cancellazione…
Leggi di più